Palazzo Cicala - Marketing e Turismo Reventino

Palazzo Carlo Cicala

Eretto alla fine del ‘600 per volontà del Conte Carlo Cicala in posizione sopraelevata rispetto all’abitato, si distingue dagli altri edifici per il maestoso portone d’ingresso e per l’elegante decorazione fitomorfa dei balconi, costituita da intrecci di foglie d’acanto. L’ala destra del palazzo, anticamente, fungeva da ricovero per la servitù ed era separata dalle stanza padronali da un robusto pontile in legno.